CEPOL – Crisis Hostage Negotiation

A École Universitaire Internationale la formazione internazionale NEGOZIAZIONE OSTAGGI.

École Universitaire Internationale è l’unica struttura incaricata a livello europeo la formazione dei Negoziatori ostaggi di tutti gli Stati d’Europa per la formazione “Crisis Hostage Negotiation and Crisis Communication” in ambito di Polizia e Intelligence.

L’attività formativa internazionale è stata condotta da École Universitaire Internationale in qualità di partner accademico e di formazione dell’Agenzia Europea per la Formazione delle Forze dell’Ordine e delle Autorità di contrasto [CEPOL – The European Union Agency for Law Enforcement Training].

News from CEPOL

La formazione internazionale ha visto presenti 19 Delegazioni degli Stati Europei unitamente alla rappresentanza di EUROPOL per un totale di oltre 50 persone presenti.

I negoziatori hanno discusso l’evoluzione nella negoziazione degli ostaggi legata a nuove tecniche e a nuovi approcci, che ormai vengono utilizzati dalle Polizie e dall’Antiterrorismo in tutto il mondo occidentale.

Il nuovo metodo di negoziazione e le nuove tecniche sviluppate da École Universitaire Internationale sono state il perno della novità della formazione; il nuovo metodo PENS (Psych Evolving Negotiation Strategy) si basa su un approccio neuro-scientifico e comprende tutte le tecniche innovative relative al comportamento e alla modifica del comportamento dell’essere umano, in particolare nella situazioni di crisi e alto rischio e il funzionamento del cervello umano.

Ai negoziatori sono state presentate le più recenti scoperte scientifiche ed empiriche nel campo della negoziazione da relatori provenienti da diversi Paesi e contesti professionali.

Inoltre, École Universitaire Internationale, nel ranking europeo, è stato valutato tra gli Enti con le più alte capacità per quanto riguarda l’insegnamento e l’apprendimento nelle materie di competenza specifica. 

Lascia un commento